La bici per noi non è solo un oggetto a due ruote, due pedali, catena e pignoni:

la bici per noi è cultura che  ci permette di guardare oltre ogni esasperazione e  di recuperare certi valori innegabili e da rivalutare, esprime libertà di pensiero e di azione.

 

E’ libertà di andare dove il cuore desidera, è espressione di fatica come giusto che sia, condivisa da uomini e donne.

 

E’ benessere naturale, quello del pedalare in ogni tipo di ambiente e in ogni cultura. E’ comunione di persone di ogni razza e di religione.

E’ la vicinanza e la condivisione di attività sportiva o ludica, consapevole che in gruppo si pedala meglio.

 

La 100 x 100 donne in bike nasce in un momento in cui le donne possono sognare l’infinito come Paola e realizzare la propria sfida, il proprio sogno lavorativo, sociale, familiare.

Quando gli impegni, la quotidianità, i mille pensieri sono causa di malessere interno, la bicicletta diventa il mezzo per esprimere libertà di azione e di pensiero.

 

La 100 x 100 è solidarietà per tutte le donne che hanno subito dei traumi, o che semplicemente si vergognano di pedalare perché basse, magre, alte, piccole o grasse, accettarsi sapendo di non avere il fisico perfetto della ciclista.

La 100 x 100 nasce per raccontare le storie di tutte le donne che desiderano condividere il progetto.

 

Nasce per dare voce alle donne di tutta la terra, una voce forte, chiara, senza timore di dire quello che si pensa, senza sentirsi a disagio se alla prima salita le gambe non spingono, o se le persone ci ridono dietro.

La 100 x 100 nasce per un esigenza di sostenibilità per l’ambiente e come movimento sociale: pedalare in gruppo per creare rete di amicizie, per coinvolgere sempre più donne che pur non avendo esperienza imparano a usare la bicicletta come mezzo sostenibile per gli spostamenti.

La 100 x 100 non è competizione, è unione. E’ sinonimo di libertà. Di condivisione. Di spensieratezza. Di aggregazione. Di solidarietà. Di emancipazione. Di cultura. Di benessere. Di superamento nei momenti delicati della propria vita.

 “Ognuno di noi ha delle potenzialità incredibili. Il credere fortemente in un sogno e il non lasciarsi influenzare dalle variabili esterne permette di raggiungere grandi obiettivi con la sola forza dell’entusiasmo e della motivazione….”

 Dal libro “ Sognando l’Infinito “ , Paola Gianotti

© 2019 by S.O.F. Solutions.